Serie tv, l’attacco dei supereroi

Home / Serie tv, l’attacco dei supereroi
Serie tv, Marvel padrona

Il mondo delle serie tv in questi anni è molto cambiato. Siamo molto lontani da show che avevano al centro i buoni sentimenti, famiglie e amici, adesso si punta tutto sulla spettacolarità e su temi sovrannaturali. Un tempo le serie tv che raccoglievano maggiori ascolti erano quelle come One Tree Hill, Parenthood o serie più trash come Desperate Housewives ma sempre basate su storie di vita, sentimenti e legami più o meno sinceri.

Adesso tutto è cambiato e anche il più semplice dei teen drama ha come protagonisti ragazzi ma anche vampiri, lupi mannari, bestie da cui scappare e da cui tenersi al sicuro ma anche eroi con mantello e senza.

Proprio in questi anni abbiamo assistito ad una vera e propria invasione di serie tv con protagonista un supereroe che esso sia di pura fantasia o che sia tratto dai fumetti di successo di Dc Comics o, ancora meglio, della Marvel.

Serie tv, The Cw batte ogni record

Chi ha fatto dei superoi e mostri il suo marchio di fabbrica è The CW. La rete giovane di casa CBS in questi anni si è dedicata proprio a questo aspetto sovrannaturale puntando su vampiri, con The Vampire Diaries (giunta alla sua ottava e ultima stagione) e The Originals, e poi sui supereroi formando una vera e propria lega con Dc Comics.

Il primo ad arrivare su The CW è stato Arrow ormai cinque anni fa. Stephen Amell ha prestato il suo volto ad Oliver Queen, alias Arrow, cinque anni fa e da allora è stato un crescere di conflitti, villain da combattere e altri eroi da conoscere.

Da una costola di Arrow è nato The Flash. Grant Gustin ha dato forma al mitico velocista scarlatto portando con sè una serie di eroi e di mondi ancora tutti da scoprire ma sempr rimanendo, per quanto possibile, fedeli al fumetto. Da Arrow e The Flash, sempre su The Cw, ha preso vita una terza serie, The Legends of Tomorrow sbarcata qualche giorno fa anche in Italia sulla piattaforma Premium di casa Mediaset. Villain ed eroi delle prime due serie sono confluiti in questa terza caratterizzata da viaggi nel tempo e nuovi sconti. La sorpresa di questa stagione, invece, ha il volto e le sembianze di Melissa Benoist. Serie tv, Marvel padrona

La bella attrice è stata scelta per far rivivere Supergirl, la cugina meno nota di Superman. La sua serie ha debuttato lo scorso anno su CBS ma portando a casa ascolti esigui che hanno spinto il network a cedere a The CW la sua serie. Qualche settimana fa, Supergirl ha debuttato con la sua seconda stagione proprio su The CW dove farà compagnia ad Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow in un maxi crossover che andrà in onda il prossimo mese di dicembre negli Usa e solo nel 2017 in Italia tra Italia Uno e Mediaset Premium.

Serie tv, Marvel padrona di casa su Netflix

Capitolo a parte spetta agli eroi di casa Marvel. Se gli eroi Dc Comics sono di casa su The Cw, quelli della Marvel stanno prendendo vita sulla piattaforma Netflix. Il primo ad essere scelto per dare vita a questo filone che molto successo sta ottenendo in tutto il mondo, è stato Charlie Cox è lui che ha dato il volto a Daredevil, l’eroe che ha ottenuto già la promozione per una terza stagione in onda nel 2017.

Subito a seguire è arrivata anche Jessica Jones e proprio da lei ha preso vita un’altra serie tv che vedremo nei prossimi mesi ovvero Luke Cage. L’ultima novità riguarda Iron Fist, serie tv in onda nel marzo 2017. Chi altri seguirà questa impronta?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *